È bene trattare l’oro a lungo termine?

Esistono oggi diversi metodi per investire personalmente sull’oro, come acquistare dell’oro fisico o speculare sulla quotazione del prezioso metallo giallo in diretta dai mercati tramite dei contratti come i CFD. L’oro è un valore particolarmente volatile che permette un’elevata redditività a breve ed a medio termine. Ma è altrettanto interessante trattarlo a lungo termine? È quanto ci proponiamo di scoprire qui nel dettaglio grazie ad alcune spiegazioni e dei consigli.

 

I vantaggi nel trattare l’oro a lungo termine

Come certamente saprete già, l’oro è considerato come un valore rifugio nel mondo degli investimenti. Ciò significa che ha tendenza a mantenere il proprio prezzo se non addirittura ad aumentare il proprio valore quando gli altri mercati finanziari si trovano in difficoltà. È quanto si è verificato, per esempio, all’inizio della crisi economica del 2008 quando si è verificata una vera e propria fiammata dei prezzi dell’oro.

In questo senso, piazzare del denaro sull’oro a lungo termine è un buon sistema per mettere al sicuro i propri investimenti minimizzandone i rischi. Se il proprio obiettivo di investimento è superiore ad alcuni anni, è tuttavia preferibile acquistare dell’oro al momento buono ovvero quando il suo corso è relativamente basso come in questo momento.

Per trattare l’oro a lungo termine è più pratico acquistare dell’oro fisico online, presso una banca o presso un rivenditore tenendo ovviamente in considerazione le spese di stoccaggio e di conservazione dell’oro così acquistato. È comunque possibile prendere una posizione a lungo termine sul mercato dell’oro con i CFD ma, in questo caso, è preferibile non sottoscrivere l’effetto leva.

 

Come realizzare una buona strategia d’investimento a lungo termine sull’oro?

Trattare l’oro a lungo termine è un buon modo per preservare una parte del proprio capitale dalle fluttuazioni finanziarie ma esiste la possibilità che questo piazzamento non sia in realtà molto redditizio e che i guadagni che se ne traggono non siano all’altezza delle aspettative.

Ciò considerato, è preferibile utilizzare questo investimento a lungo termine come copertura di investimenti a più breve termine. Poiché l’oro è un valore particolarmente volatile, è molto redditizio trattarlo a breve e medio termine, per esempio con i CFD o le opzioni binarie che permettono di ottenere dei guadagni elevati in poche settimane se non giorni o addirittura alcune ore.

Oltre ad un piazzamento sull’oro fisico si può quindi anche speculare a più breve termine sulle variazioni del corso dell’oro per intascare direttamente dei profitti. I CFD come le opzioni binarie hanno il vantaggio di consentire di trattare al tempo stesso al rialzo ed al ribasso sul corso dell’oro. In tal modo persino quando il prezzo dell’oncia evolve al ribasso si può guadagnare del denaro.

Associando una strategia a lungo termine ad una a breve termine, avrete tutte le possibilità di guadagnare molto denaro grazie all’oro.